http://unideadivita.blogspot.com/

I falsi profeti

Le parole ci sommergono, giorno dopo giorno. Ma non solo da queste. Il guaio è che le parole servono per commentare le immagini. Sia le prime che le seconde cadono a cascata, in un mare, quello della comunicazione contemporanea, che esonda nella mente di tutti. Non contano più i pensieri. Predominano le emozioni. Immagini e parole che creano solo confusione e sconcerto in chi ascolta sempre più instupidito e perplesso a ciò che sente. Tutto detto...
Taggati su:
Vota:
Recente commento in questo post
Maurizio
Di certo non sarà avendo pensieri negativi su tutto e tutti che potremmo elevare le nostre vibrazioni. Esternare le nostre preoccu... Read More
Martedì, 07 Febbraio 2012 12:12 PM
Continua a leggere
2229 Hits
1 Commento

Quale progresso?

"Pare che la nostra epoca sia quella del progresso. Del progressotecnico, questo sì; in questo campo, è vero, si vedonorealizzarsi dei prodigi. Ma che cos’è il progresso tecnico?Una vittoria sulla materia fisica. Allora, cosa fanno gli esseriumani? Sono così contenti e fieri di essere riusciti afabbricare ogni genere di apparecchi e di prodotti in grado difacilitare la vita, da non rendersi conto che li stannoutilizzando per alimentare la propria...
Vota:
Commenti recenti
nican
C'è stato un tempo in cui cadevo spesso nel "buco nero" della tecnologia, schiavo di appetiti superficiali che poi, una volta riem... Read More
Venerdì, 03 Febbraio 2012 2:02 PM
Antonio Gallo
Da quanto so di te mi pare di avere di fronte un giovane di grandi qualità che merita attenzione. Quello che tu chiami "buco nero"... Read More
Venerdì, 03 Febbraio 2012 3:03 PM
nican
a mio parere, la moderna tecnologia, non è un "buco nero", un "mostro", né tanto meno un "mostro sacro". E' soltanto un percorso .... Read More
Venerdì, 03 Febbraio 2012 4:04 PM
Continua a leggere
1555 Hits
5 Commenti

La nebbia del tutto

Uno dei piaceri più consistenti, ma anche più sofferti, di cui possa godere un amante di libri è quello di avere a portata di mano tutte le domande e le risposte che ciascun uomo fa e si pone giorno per giorno. E' chiaro che ogni libro contiene non solo domande ma offre anche risposte sulle quali sia l'autore che il lettore cercano di convergere. Chi ama leggere sa che può trovare le risposte ai suoi dubbi, alle quotidiane perplessità, ai continu...
Vota:
Continua a leggere
1225 Hits
0 Commenti

Il mondo del pensiero

“Quali che siano le condizioni esteriori, nel mondo interiore – il mondo del pensiero – noi possiamo sentirci liberi, ma allorché vogliamo manifestarci sul piano fisico, dipendiamo dalle condizioni e siamo limitati. Se non otteniamo i risultati sperati, non dobbiamo affliggerci, poiché sappiamo che interiormente abbiamo tutte le possibilità di vivere una vita ricca, bella, vasta e utile a tutte le creature. I nostri pensieri e i nostri sentimenti...
Taggati su:
Vota:
Continua a leggere
1372 Hits
0 Commenti

New York in un Haiku

 all are in a hurry -in the beggar's handonly the rain abbiamo tutti fretta nella mano del mendicante solo pioggia Vorrei commentare l'immagine di questo haiku  rifacendomi ad una situazione vera vissuta da me durante una visita a New York. "All are in a hurry" è la visione del formicolìo umano che si può vedere ogni momento della giornata in quella metropoli che non si ferma mai. La fretta in effetti sembra essere la caratteri...
Vota:
Continua a leggere
1112 Hits
0 Commenti

Il surrealismo della condizione umana

 "La condizione umana" è una frase, anzi non è nemmeno una frase, bensì una espressione molto usata in letteratura, ed in genere nella comunicazione di ogni giorno, per descrivere un modo di essere, un sentimento, uno stato d'animo di qualcuno o di gruppi umani che si affacciano alla finestra del mondo ed osservano se stessi e gli altri. E' anche il titolo di un quadro che a me piace molto davanti al quale ho trascorso diverse ore. “La ...
Vota:
Continua a leggere
2527 Hits
0 Commenti

Saggezza

Ci si domanda talvolta da dove venga quell’espressione di serenità che caratterizza i tratti di certi saggi. Molto semplicemente, dal fatto che essi sono riusciti a vincere la paura di perdere qualunque cosa. Essi si sono elevati sino a quel vertice dove sentono che dentro di sé esiste qualcosa d’indistruttibile che non può essere loro tolto. Qualunque cosa accada, un vero saggio sa che l’unica realtà – in lui stesso e in tutti gli esseri – è que...
Vota:
Continua a leggere
1590 Hits
0 Commenti

Appunti per un "manifesto alkemico"

Un "manifesto" per il navigatore consapevole della Rete. Il sito di Alkemica.net vuole creare una nuova forma di consapevolezza. Sin da quando venne introdotta l'idea del "cervello globale", quasi venti anni fa, assistiamo ad una continua crescita di un organismo collettivo del pensiero. Una sorta di rete "neurale" che esiste in una "nuvola". La rete neurale è Internet. La nuvola è il luogo dove questa attività si manifesta. L'alchimia siamo noi,...
Vota:
Commenti recenti
nican
Prima di tutto grazie Galloway per questo contributo. Devi sapere che questa città di Alkemica e il suo motore tecnologico sono s... Read More
Martedì, 31 Gennaio 2012 3:03 PM
Antonio Gallo
Grazie a te, nican, per il gentile riscontro. Mi ha colpito una tua frase: "Ho smesso di avere un obiettivo razionale di successo... Read More
Martedì, 31 Gennaio 2012 4:04 PM
silvia raffaella formia
Facciamo crescere questo spazio affinché diventi luogo di conoscenza prima virtuale e poi pratico, per applicare nella vita di tut... Read More
Mercoledì, 01 Febbraio 2012 10:10 AM
Continua a leggere
1914 Hits
5 Commenti

Elogio dell'immortalità

Col passare degli anni ci accorgiamo come la realtà evolve pur restando sempre eguale a se stessa mentre gli uomini cercano di aspirare all'immortalità. Un tentativo inutile perché se cresciamo spiritualmente, fisicamente la natura ci tradisce e l'immortalità rimane un'illusione. Dovremmo riflettere sui giorni che ci scivolano addosso rimpiangendoli oppure essere contenti delle esperienze vissute? C'è una famosa poesia che mi accingo a commentare...
Vota:
Continua a leggere
2109 Hits
0 Commenti

La biblioteca della vita

La biblioteca della vita. Gli uomini, le parole, i libri ne fanno parte di diritto, anzi ne sono le parti fondanti. Gli uomini per vivere hanno bisogno di parole. Le parole, se vogliono sopravvivere al loro tempo, devono trovare spazio nei libri. I libri sono le parole degli uomini dettate al tempo. Un triangolo virtuoso che ci coinvolge ogni giorno nel cammino dell'esistenza, che rinnova il lessico del mondo, che alimenta la biblioteca infinita ...
Taggati su:
Vota:
Continua a leggere
1136 Hits
0 Commenti

Accedi