Il Risveglio del Leone - Umanità mai più in ginocchio!

Il risveglio del leone

Descrizione di Il Risveglio del Leone

Ora tutti noi siamo di fronte a un bivio...ed è tempo di fare una scelta.

Vogliamo risvegliare il nostro vero genio e potenziale?

Oppure vogliamo rimanere intrappolati nel corpo,nella mente e nelle illusioni artificiali?

Una decisione ci darà libertà e capacità inimmaginabili, mentre l'altra condannerà noi e i nostri figli a subire una dittatura globale.

Il famoso giornalista e studioso di storia segreta e cospirazioni David Icke, celebra vent'anni di ricerche con una nuova e fondamentale opera che ha il potere di cambiare la nostra vita e la realtà in cui viviamo. Le rivelazioni in essa contenute possono essere un importante aiuto per liberarci dalla prigione mentale che ci viene imposta.

 

Leggendo Il Risveglio del Leone non saremo più le stesse persone.

"L'unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me".

Mahatma Gandhi

 

Fin dal 1990, anno del suo incredibile "risveglio", David ci ha colpito per le sue verità globali sempre oltre al limite del nostro immaginario.

La sua scoperta più incredibile è che la Terra e la mente umana collettiva vengono manipolate dalla Luna che, afferma, non è un "corpo celeste", bensì una struttura artificiale, una gigantesca "nave spaziale" al cui interno vive il gruppo extraterrestre che controlla l'umanità.

Ora noi ci troviamo a un bivio, ed è tempo di fare una scelta. Vogliamo risvegliare il nostro vero genio, il nostro vero potenziale? Oppure vogliamo rimanere intrappolati nel corpo, nella mente e nelle illusioni artificiali?

Una decisione ci darà libertà e capacità inimmaginate, mentre l'altra condannerà noi e i nostri figli a subire una dittatura globale.

 

Il risveglio del Leone è un libro che cambierà la vostra vita e la realtà:

le informazioni che contiene, se messe in atto, ci renderanno liberi.

«L'eccezionale e irremovibile impegno di David Icke nei confronti della propria causa ha reso la vita più semplice a molti che sono venuti dopo di lui — compresi noi. Gli dobbiamo il nostro personale voto di gratitudine... Rendiamo omaggio al lavoro di tutta una vita e anche all'uomo che dopo tutti questi anni ancora percorre la strada meno battuta, determinato a rivelare ciò che sospetta essere la verità, indipendentemente da quale sia».

Project Camelot

Il Risveglio del Leone, umanità mai più in ginocchio è il libro di David Icke più sconvolgente con il quale l'autore inglese celebra e corona venti lunghi anni di ricerca con rivelazioni di verità nascoste e informazioni segrete.

Un lavoro monumentale di quasi 700 pagine con 325 illustrazioni e 32 pagine a colori dell'artista Neil Hague.

La sua rivelazione più incredibile e controversa è che le mente umana collettiva e la Terra siano manipolate dalla Luna che non è un satellite naturale bensì una struttura artificiale, una enorme astronave spaziale dal cui interno agisce il gruppo di extraterrestri che controllano da migliaia di anni l'umanità.

Icke descrive ciò che ha definito "Moon Matrix", ovvero la falsa realtà trasmessa dalla Luna che viene decodificata dalla nostra mente, in maniera simile a quanto avveniva nella trilogia cinematografica Matrix.

Viviamo tempi straordinari. Da un lato vediamo come si vada instaurando uno stato globale orwelliano, un regime fascista di controllo globale con a capo coloro che servono la "Moon Matrix"; dall'altro invece vediamo come sia in atto una fantastica trasformazione energetica, "Le vibrazioni della Verità", un fenomeno che Icke ha predetto nel 1990. Le vibrazioni della verità stanno risvegliando un gran numero di persone nel ricordo di cosa sono realmente: infinita, eterna coscienza.

L'epoca storica che stiamo vivendo rappresenta un bivio, ed urge compiere una scelta.

Risvegliamo il nostro vero genio, il nostro vero potenziale come coscienza infinita?

Oppure restiamo intrappolati nel corpo, nella mente e nelle illusioni artificiali inviateci dalla Luna?

Una delle due scelte ci donerà libertà e possibilità inimmaginabili, mentre l'altra ci può condannare alla dittatura globale.

 

Il Risveglio del Leone

è il libro di fondamentale importanza che potrà cambiere la nostra vita

e la realtà che viviamo: le rivelazioni in esso contenute, se applicate, ci renderanno finalmente liberi dalla prigione mentale impostaci dalle "guardie carcerarie".

Non sarà possibile leggere Il Risveglio del Leone e continuare ad essere le stesse persone che eravamo prima di leggerlo.

 

Fonti:

http://www.disinformazione.it/davidicke2.htm

http://www.nwo.it/

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-risveglio-del-leone-david-icke.php

 

Vota:
"Specchi" di Eduardo Galeano
G.I. Gurdjieff - Siamo cibo per la Luna

Related Posts

Commenti 2

 
temponi roberto il Sabato, 05 Maggio 2012 18:37

Beh ! ... Sul libro non esprimo nessuna critica , rimango ,"neutro".Non lo conosco .
Ma nell' universo e nel passato sono accadute situazioni incredibili , tanto incredibili da essere inconfrontabili , quindi inesistenti alla logica deduttiva .
Per analizzare un argomento , una situazione , ecc... è consigliabile spogliarsi di qualsiasi opinione , diceria , pregiudizio e cose di questo tipo , che vincolano il libero pensiero a parametri di ottusità mentale e poi essere disposti ad osservare .
Certo che leggere un libro di 700 pagine non è uno scherzo , se si ha l' intento di capirne a fondo i concetti espressi . Però , è vero , il concetto che l' anima dell'Uomo è " trattenuta" e ben celata in ogni corpo vivente . Solo alcune persone sono consapevoli di questo, avendo sperimentato il distacco di questa dal corpo , che contrariamente , come creduto da molti, si chiedono : " ma se esce l' anima dal corpo , non è che muore ? " ... Vi rispondo con assoluta certezza . NO ! non muore il corpo , perchè che mantiene in vita biologica il corpo non è l' anima , ma un meccanismo che fa parte del corpo stesso ( non entro in dettagli ) che regola le sue funzioni, comprese le anomalie ereditarie , qualcuno lo chiama " entita genetica" che è un singolo esemplare non ripetibile per caratteristiche con un altro . Del resto , se non fosse così sarei morto centinaia di volte in alcuni decenni ... se mi trovo qua ! ... il corpo muore quando per motivi svariati non riesce a garantire a sè stesso i parametri minimi di sopravvivenza , cibo , calore , organi che funzionano anche deficitari ma ce la fanno a tenere il sistema funzionante . Grazie anche , in situazioni critiche , dei progressi della tecnologia di parecchi campi di applicazione . . . comunque , al di là dei miei commenti : prima di dare del " pazzo " a qualcuno , bisognerebbe dare almeno una occhiata .

Beh ! ... Sul libro non esprimo nessuna critica , rimango ,"neutro".Non lo conosco . Ma nell' universo e nel passato sono accadute situazioni incredibili , tanto incredibili da essere inconfrontabili , quindi inesistenti alla logica deduttiva . Per analizzare un argomento , una situazione , ecc... è consigliabile spogliarsi di qualsiasi opinione , diceria , pregiudizio e cose di questo tipo , che vincolano il libero pensiero a parametri di ottusità mentale e poi essere disposti ad osservare . Certo che leggere un libro di 700 pagine non è uno scherzo , se si ha l' intento di capirne a fondo i concetti espressi . Però , è vero , il concetto che l' anima dell'Uomo è " trattenuta" e ben celata in ogni corpo vivente . Solo alcune persone sono consapevoli di questo, avendo sperimentato il distacco di questa dal corpo , che contrariamente , come creduto da molti, si chiedono : " ma se esce l' anima dal corpo , non è che muore ? " ... Vi rispondo con assoluta certezza . NO ! non muore il corpo , perchè che mantiene in vita biologica il corpo non è l' anima , ma un meccanismo che fa parte del corpo stesso ( non entro in dettagli ) che regola le sue funzioni, comprese le anomalie ereditarie , qualcuno lo chiama " entita genetica" che è un singolo esemplare non ripetibile per caratteristiche con un altro . Del resto , se non fosse così sarei morto centinaia di volte in alcuni decenni ... se mi trovo qua ! ... il corpo muore quando per motivi svariati non riesce a garantire a sè stesso i parametri minimi di sopravvivenza , cibo , calore , organi che funzionano anche deficitari ma ce la fanno a tenere il sistema funzionante . Grazie anche , in situazioni critiche , dei progressi della tecnologia di parecchi campi di applicazione . . . comunque , al di là dei miei commenti : prima di dare del " pazzo " a qualcuno , bisognerebbe dare almeno una occhiata .
laura bartorelli il Sabato, 05 Maggio 2012 19:27

Bravooooooooooo consiglio VivaMente la lettura del libro:! Grande Roberto... :)

Bravooooooooooo consiglio VivaMente la lettura del libro:! Grande Roberto... :)

Accedi