Coscienza: un approccio psicologico, transpersonale e parapsicologico (Charles T. Tart)

E' stato a lungo di moda parlare dell'umanita' come di una specie creatrice di utensili. Questo e' corretto, ma, sfortunatamente, noi tendiamo a concentrarci sugli utensili secondari, le macchine fisiche, esterne, ed ignorare lo strumento primario e piu' importante, la coscienza umana, le nostre stesse menti. Quale e' la natura della coscienza umana, specialmente i suoi aspetti piu' profondi ed interiori? Affrontero' questa questione da tre pros...
Vota:
Continua a leggere
2489 Hits
0 Commenti

Che sorpresa cadendo dal "burrone"

di Davide Nebuloni Conosci te stesso. La famosa "espressione", detta una delle regole "chiave" per giungere alla maturazione della consapevolezza del "chi si è". Una regola che è un consiglio, una "pacca sulle spalle"; un sottile flusso d'aria fresca soffiato negli occhi, nelle orecchie... sussurrato in ogni momento della nostra esistenza. Un promemoria di una "cosa" molto importante di ricordarsi di fare, prima o poi. Tra le "pieghe" delle cos...
Vota:
Continua a leggere
1242 Hits
0 Commenti

Come la TV Danneggia le Facoltà Mentali

Le funzioni psichiche superiori, cognitive e metacognitive, possono essere sviluppate con addestramento (famigliare, scolastico, professionale) e/o pratiche autonome, ma anche inibite o danneggiate. Uno dei fattori più attivi in questo senso, sia per intensità che per quantità di persone colpite, è la televisione, assieme ai videogiochi. Norman Doidge, in The Brain that Changes Itself (Penguin Books, 2007), espone allarmanti risultati di rilevam...
Vota:
Continua a leggere
1995 Hits
0 Commenti

La Legge Dello Specchio

Guardare Fuori per vedere DentroGuardarsi Dentro per cambiare Fuori Tutto ciò che non vogliamo sapere di noi stessi finisce sempre per giungerci dall'esterno e assumere la forma di Destino. (Carl Gustav Jung) Dall'alchimia psico-spirituale alla fisica quantistica, dalla neurofisiologia alla psicologia, dalla filosofia alla psicoterapia, una verità sembra ormai ampiamente dimostrata: il mondo esterno è un effetto, e non una causa,...
Vota:
Continua a leggere
8930 Hits
0 Commenti

Azione non egoica

Certamente uno dei grandi pericoli della capacità di fare, della forza di agire è nella relazione dell'uomo con il proprio ego. Se la nostra azione esiste solo per affermare o supportare l'identificazione con la nostra personalità frontale e rafforzarla oppure se essa accetta il rischio del cambiamento continuo dell'esistenza, compreso della nostra identificazione con ciò che siamo o che gli altri ci chiedono di essere. Nel primo aspetto la nostr...
Vota:
Continua a leggere
974 Hits
0 Commenti

Erich Fromm - La Normalità

Erich Fromm fu uno degli esponenti di spicco della psicologia e sociologia del secolo scorso. Le quattro lezioni sulla Patologia della Normalità dell'Uomo Contemporaneo - di cui a seguire proponiamo un breve estratto - furono tenute nel gennaio e febbraio del 1953 presso la New School for Social Research di New York. "La nostra sempre più grave infermità mentale può esprimersi in sintomi nevrotici, palesi, quanto mai desolanti. Ma attenti a non ...
Vota:
Continua a leggere
3965 Hits
0 Commenti

La nostra vita e la Vita

Spesso ci dimentichiamo delle cose più semplici, creandoci un mondo di difficoltà nel nostro vivere quotidiano, dimenticando, ad esempio, la profonda differenza che c'è tra la nostra vita e la Vita. Noi non possiamo modificare la Vita in sé, ma possiamo tuttavia cercare di plasmare la nostra vita, cioè il nostro modo di stare al mondo, realizzando un risultato limitato, sì, ma concreto ed efficace negli effetti che può determinare sulle nostre r...
Vota:
Continua a leggere
1051 Hits
0 Commenti

Noi (non) siamo il mondo

- No, dottore, non ha senso...- Cosa non ha senso?- Che io debba fare fatica per capire chi sono davvero e cosa voglio veramente, quando il mondo in cui vivo fa schifo, non c'è nessuna possibilità di rapporti affettivi decenti, la gente è sempre più incattivita e chiusa in sè stessa, non gliene frega niente degli altri; poi c'è la crisi economica, il lavoro che non si trova e se si trova ti pagano niente, non ci sono prospettive per il futuro... ...
Vota:
Continua a leggere
1170 Hits
0 Commenti

Perchè la Gente Crede Quasi a Tutto

di Tim O'Shea Affrancarsi da controlli, filtri, condizionamenti culturali è estremamente difficile al giorno d'oggi. Siamo gli esseri più condizionati e programmati che il mondo abbia mai conosciuto. Non solo i nostri pensieri ed i nostri atteggiamenti sono modellati in continuazione; ma la nostra coscienza dell'intero disegno sembra essere stata abilmente e inesorabilmente cancellata. Le porte della nostra percezione vengono regolate in modo ...
Vota:
Continua a leggere
2143 Hits
0 Commenti

L'Assalto al Potere dei Narcisisti Disturbati

Quando la TV annuncia che qualcuno ha rubato milioni alla collettività, la maggior parte degli spettatori pensa che è un mascalzone, e un furbo. Quando un paziente lascia capire in terapia che ha preso illegalmente del denaro, al terapeuta si apre una pista significativa per capire che egli è davvero malato, e come si configuri il suo malessere. Se la psicologia del profondo ha ragione, l'attuale classe politica non sta dunque molto bene. Di cosa...
Vota:
Continua a leggere
1924 Hits
0 Commenti

Accedi