Sri Aurobindo e l'Evoluzione Spirituale

Secondo Sri Aurobindo, l'essere umano è costituito dagli elementi dei diversi regni o piani dell'essere che costruiscono la realtà. L'universo ha diverse gradazioni, che vanno dalle forme elementari della materia inerte al vitale/bioenergetico, al mentale, allo spirituale, alla Supermente e oltre. I piani dell'essere costituiscono un continuum, essendo forme immanenti della realtà divina. Sri Aurobindo afferma che i componenti fisici d...
Vota:
Continua a leggere
2625 Hits
0 Commenti

Sri Aurobindo - Il Denaro

Capitolo quarto Il denaro è il segno visibile di una forza universale che, nella sua manifestazione sulla terra, opera sui piani vitale e fisico ed è indispensabile alla pienezza della vita esteriore. Nella sua origine e nella sua azione vera, essa appartiene al Divino. Ma, come le altre potenze del Divino, quando viene trasmessa quaggiù, nell'ignoranza della natura inferiore, può venir usurpata per la soddisfazione dell'ego o detenuta da influe...
Vota:
Continua a leggere
2628 Hits
0 Commenti

Piani e Parti dell'Essere

compilazione dalle lettere di Sri Aurobindo da Domani - 15 novembre 1990 Gli uomini non si conoscono e non hanno imparato a distinguere i diversi piani del loro essere; d'abitudine fanno di tutto un fascio che chiamano mente, perché conoscono o sentono tali piani attraverso una percezione e comprensione mentalizzata; di conseguenza non comprendono i loro stati e le loro azioni, se non in modo superficiale. Uno dei fondamenti dello yoga è ...
Vota:
Continua a leggere
1838 Hits
0 Commenti

Jean Biès - Spiritualità per forti

Jean Biès, nato a Bordeau nel 1933, insegna la letteratura greca alla facoltà di lettere di Pau. I suoi numerosi soggiorni in oriente e le sue opere filosofiche e letterarie lo hanno fatto conoscere come specialista del pensiero orientale.. "Il pensiero hindu" e "La letteratura francese" hanno ottenuto il Premio dell'Asia.   Lamentarsi: un'attitudine sterile –- Piuttosto trattenere l'inquietudine per farne uno strumento di risveglio –- La ...
Vota:
Continua a leggere
1711 Hits
0 Commenti

"L'uomo è un essere di transizione" Sri Aurobindo

L'uomo è un essere di transizione, non è un essere definitivo; poiché in lui, e molto al di là di lui, si elevano i radiosi gradini che ascendono a una divina sopraumanità. Il passaggio dall'uomo all'oltreuomo è il prossimo compimento in procinto di avvicinarsi nell'evoluzione terrestre. Là risiede il nostro destino e la chiave liberatrice per la nostra umana esistenza che aspira, ma che si tormenta ed è limitata. È un passaggio inevitabile, poi...
Vota:
Continua a leggere
4520 Hits
0 Commenti

Il Segreto dei Veda di Sri Aurobindo

Crediamo che all'interno di un processo evolutivo sia più importante porsi domande e non insistere troppo su risposte che siano assolute. Non ci è data per ora la conoscenza totale e quindi è forse meglio affidarsi al dubbio e alla propria personale esperienza. Diciamo questo poiché chi avrà il privilegio di trovarsi di fronte al saggio del grande poeta e filosofo Sri Aurobindo, Il segreto dei Veda, si porrà forse molte domande del tipo "Perché m...
Vota:
Recente commento in questo post
Paolo
I Veda : che belle scritture...Bello anche l'articolo così poeticamnete sofisticato complimenti
Sabato, 19 Maggio 2012 11:11 AM
Continua a leggere
7681 Hits
1 Commento

Come Comprendere il processo della Rinascita

La nascita è il primo mistero nell'universo fisico; la morte è il secondo, che dà un doppio motivo di perplessità al mistero della nascita. A prima vista, la nascita potrebbe sembrare un'esplosione costante di vita in una morte generale. Ad un'esame più attento comincia a risultare che la vita è qualcosa d'involuto nella materia, che può apparire solo quando ottiene le condizioni necessari per affermare i suoi fenomeni caratteristici, ed organizz...
Vota:
Continua a leggere
2804 Hits
0 Commenti

Come Realizzare il Grande Intento

Per mezzo dell'autoperfezionamento possiamo passare dalla menzogna alla verità, dalla debolezza alla forza, dal dolore e dalla sofferenza alla gioia, dalla schiavitù alla libertà, dalla morte all'immortalità, dall'oscurità alla luce, dalla confusione alla chiarezza, dall'imperfezione alla perfezione, dalla frammentazione all'unità, dalla natura a Dio. Il nostro scopo deve consistere nell'essere perfetti come lo è Dio nel Suo essere e nella Sua gi...
Vota:
Recente commento in questo post
Walter Comunello
Luce e ombra *sono* il tathata. Abbandonarne una significa abbandonare il tathata. E quindi abbandonarle entrambe.Il Magnum Opus n... Read More
Lunedì, 21 Maggio 2012 7:07 PM
Continua a leggere
3427 Hits
1 Commento

Yoga- L'Arte di Educare Se Stessi ad Essere Amore

L'essenza dello yoga è il contatto della coscienza umana individuale con la coscienza divina. Lo yoga è l'unione tra ciò che nel giuoco dell'universo è stato separato dal suo vero Sé, e dalla sua stessa origine ed universalità. Il contatto può aver luogo in qualsiasi punto di questa coscienza varia e complessa che chiamiamo la nostra personalità. Può effettuarsi nel fisico per mezzo del corpo, nel vitale attraverso il gioco delle funzioni che det...
Vota:
Continua a leggere
2224 Hits
0 Commenti

Il simbolo dello Specchio in Savitri, il Poema sullo Yoga di Sri Aurobindo

Poche immagini sono importanti e diffuse come quella dello specchio. Questo è vero non solo per la letteratura mistica e mitologica ma anche per quella psicanalitica, vengono subito in mente i riferimenti alla mente come specchio in Hui Neng, o "la fase dello specchio" in Jacques Lacan. E' un' immagine legata al senso dell'io, all'identità, al rapporto col mondo. In Savitri ma anche in altri testi di Sri Aurobindo, l'immagine dello specchio si pr...
Vota:

Copyright

© lexaurea

Continua a leggere
4370 Hits
0 Commenti

Accedi