Essere Umano o Essere Inumano!

donnarobot

La tecnologia che uccide l'Anima

ESSERE UMANO O ESSERE INUMANO!

Ma perchè il mondo anziche andare avanti,và indietro?
Stiamo vivendo in un mondo che và verso l' involuzione,anziche verso una evoluzione.

Ma come mai? Com'è possibile questo?
Ci sono molte cose da dire,ma sicuramente c'è uno sbaglio umano, come di solito succede! La cosa che mi salta davanti agli occhi,proprio in questo momento è la tecnologia che uccide la tua vera essenza.Cosa vuol dire ciò? La nostra tecnologia,o meglio il mondo di internet,dei giochi tridimensionali,ecc..,ci allontana sempre di più da noi stessi!

In questo bellissimo pianeta,che si chiama TERRA,manca il collante che ci unisce a tutti noi,questo tassello mancante si chiama AMORE!
Così questa emancipazione tecnologica ci allontana dalla nostra vera radice,dalla nostra vera essenza divina.
Ma tu dirai:”Che mi interessa dell'essenza divina!” E' proprio qui che nascono i problemi,tu ti illudi di essere perfetto e felice,avendo internet,avendo le tecnologie più avanzate a portata di mano.Ma è un'illusione!

Ma quando ci sarà un black out,quando si fermerà la corrente elettrica,ti sentirai inutile,frustrato e angosciato,perchè hai buttato la tua vita su cose banali,e tecnologiche.

Anziché questi srumenti averli al tuo servizio,a tuo piacimento,hai permesso che la tecnologia si impadronisse di te,e così ti sei ridotto ad essere uno schiavo tecnologico! Che brutto sbaglio hai fatto!

Si,sono daccordo su un fatto che viviamo in un'era avanzata mederna e tecnologica,ma deve essere al tuo servizio,quando ti fa piacere e ti è utile,per te. Ma quando i sistemi di potere ti vogliono inculcare e ti vogliono fare il lavaggio del cervello,quindi influenzandoti e condizionandoti,allora per niente sono daccordo.
Mi ricordo 30 anni fa,forse anche meno,direi,tra i 20 e 30,approdò in Italia il primo telefonino,era una novità,anche per me,poi nacquero i primi compiuter e cosi,via dicendo fino ad oggi.

La tecnologia è bella se usata con piena consapevolezza,con lucidità e chiarezza interiore. Pur riconoscendo che è utile per noi esseri umani,perchè è un enorme aiuto per tutti noi,internet.

Però,quando si eccede,come in tutte le cose,nascono i problemi. Oggi giorno vedo i giovani di oggi che vivono,dormono e studiano col telefonino,ma che essere numano sarà quando sarà adulto!
Avrà i sentimenti bloccati e atrofizzati,perchè quando per niente usi un tuo strumento fisico,egli si atrofizza o si addormenta.
Vedo tanti genitori che lasciano i loro figli davanti alla “bestia”,che è il televisore,essi pensano che lasciarli davanti alla tivu,sia utile e per loro,un aiuto in famiglia.

Ma quanto si sbagliano!

I bambini in questo modo,nascono senza valori e sentimenti,il contatto di calore umano e la cosa più importante per tutti gli esseri umani, animali e viventi. Crescono con la cattiveria dentro,con tutte quelle emozioni che sono tutt'altro che amore e gioia.

La differenza tra una persona che vive totalmente immerso nella tecnologia,e una persona che vive senza internet e senza telefonino,è questa:
La prima è schiava della tecnologia,e quando esce un nuovo prodotto, lo vuole subito,è totalmente immerso in quel mondo falsificato e illusorio,senza emozioni umane verso il mondo circostante.Ma dentro di sé è un morto vivente,senza sentimenti umani ,senza calore umano,vive come uno zombi vivente,ha dato la sua vita in pasto alla tecnologia senza cuore.

La seconda persona,che vive senza internet e senza tecnologia,è sicuramente più salutare,questa persona è più consapevole dei suoi sentimenti ed emozioni.Viene prima lui e poi la tecnologia,lui usa questi strumenti tecnologici,per il suo piacere,e quando è ora di spegnere l'interuttore,li spegne e basta.

Ma questa persona ha una vita più benefica e più salutare,vive le sue relazioni affettive più in armonia che l'altra persona tecnologica.
Quindi qui mi viene da dire:”Ma a me cosa importa della tecnologia!Io devo vivere la mia vita seguendo le mie ispirazioni interiori,e metterle in atto,mica devo essere uno schiavo della tecnologia!SEmmai,è lei che deve essere al mio servizio!

Così viviamo in un mondo dove il Benessere Esteriore,il Progresso materiale,sono le cose più importanti per essere felici!
La ricchezza si basa su valori effimeri e banali,esterni da noi stessi.

Invece la felicità è un valore che deve essere coltivato giorno per giorno,partendo da noi stessi,imparare a capire il linguaggio del nostro corpo,essere collegati con il nostro cuore e saper sentire il nostro corpo-mente.
L'umanità è ammalata,la Terra è ammalata,ha bisogno del nostro aiuto,ora,e per aiutarci,dobbiamo iniziare da noi.

Diventare dei veri esseri umani,anziche continuare ad essere degli esseri inumani!

Alessandra Inglese

Vota:
L'esercizio della piccola morte
Tu non credi

Related Posts

Commenti

 
Ancora nessun commento

Accedi