Messaggio dei Solari del 21.08.2012

Fratelli e sorelle di sempre, vi salutiamo.


In questi tempi, desideriamo parlarvi di diversi punti importanti per il vostro equilibrio, che si tratti di quello interiore nel campo della vostra salute mentale, o di quello esteriore della vostra salute fisica.


La maggior parte di voi ha sentito negli ultimi mesi dei cambiamenti che vi hanno turbato. Noi lo vediamo, perchè qualunque cosa possiate pensare o sentire, non vi siamo mai lontani.


Questi disturbi sono di vari livelli e derivano essenzialmente dall'eterico della vostra terra che è in piena mutazione e di conseguenza vive dei grandi sconvolgimenti.


Da parte vostra, e per essere più chiari possibile, avete vissuto e vivete ancora molti scoppi emozionali: angosce senza motivo apparente, paure senza fondamento, scatti di aggressività contro voi stessi o contro gli altri che non hanno alcun senso. Vivete anche dei momenti di vuoto intenso, in cui vi ponete delle domande sulla vostra ragione di vita, sul vostro valore, sul valore di ciò in cui avete riposto la vostra fiducia o sul valore di coloro in cui avete riposto la vostra fiducia.
Può capitarvi di avere l'apparente ma forte sensazione di non essere più in grado di amare, accompagnata dalla strana impressione di essere diventati indifferenti a tutto e a tutti e che questa chiusura del vostro chakra del cuore possa durare all'infinito.
Conosciamo tutto questo, ecco quindi il perchè del nostro messaggio.
Non siate inquieti e considerate gli scatti emotivi come passeggeri e soprattutto non identificatevi con essi. Lasciateli passare, senza paura di perdere il controllo, guardateli come se vi fossero estranei.
Il panico viene essenzialmente dal vostro mentale e dal vostro ego, che si sentono superati e impotenti nel controllare una situazione che non comprendono più.
Non potete comprendere col mentale quello che accade attualmente e la vostra ragione potrebbe perdersi per sempre, se vi ci aggrappate.
Lasciate semplicemente ciò che vorreste comprendere. Questo significa: smettete di voler comprendere col vostro intelletto, poichè la sola vera comprensione verrà dall'apertura del vostro cuore e per questo non vi sono ricette, né tempi predeterminati.
Nel momento attuale, è essenziale per voi avere fiducia nella vostra anima e non in chi ha il compito di informarvi ed in realtà vi disinforma fin nei dettagli più quotidiani della vostra vita.
Accettate ciò che vi accade senza giudicare nulla e non credete a quello che vi viene detto, soprattutto se vi viene ripetuto con insistenza dai vostri mass-media.
Il vostro avanzare passa da qui.
Poco a poco, assisterete allo sbriciolarsi di ciò che non è in armonia con l'avanzamento della terra, che sia su un piano fisico, con degli oggetti che sembreranno non servire più a nulla, o su dei piani più eterei, con comportamenti obsoleti che vi sembreranno inadeguati.
Che tutto ciò non vi spaventi in alcun modo, imparate ad accettare il cambiamento, la trasformazione di ciò che una volta vi sembrava solido e immutabile.
In ogni modo, avete in voi tutta la Forza delle vostre origini, il che significa che siete pronti per un ritorno a "casa".
Questo non vuol dire in alcun modo "morire" o "cambiare pianeta", ma cambiare concetti, al fine di essere totalmente voi stessi.
Per voi è tempo di pulire tutto ciò che ancora si trascina, sia a livello fisico, che in senso figurato. Non trattenete più dei vecchi rancori dentro di voi, anche se questo vi sembra senza importanza, anche se non volete andare a smuovere il passato. E' necessario pulire il vaso affinchè un'onda pura possa scorrervi senza ostacoli.
Non tenete più oggetti o vestiti portatori di un'energia che ormai non vi appartiene più.


Il Bello è la vostra essenza, e dimenticate troppo spesso la bellezza che vi appartiene, circondandovi di energie che non vi nutrono più.
Rivalutate le vostre credenze e chiedetevi se vi sono necessarie... Se non doveste avere più credenze, che cosa sareste?
Abbiate cura della qualità di ciò che ingerite e siate attenti, poichè numerosi alimenti che mangiavate un tempo non vi sono più benefici e sono da sostituire.
Il vostro corpo fisico è completamente adattabile al cambiamento, se gli date un po' di attenzione.
Non trascurate i momenti di riposo di cui il vostro corpo ha più bisogno rispetto a prima, e soprattutto prendetevi tutto il tempo necessario per essere in connessione con la parte più sacra in voi... che la chiamiate meditazione o altro, poco importa.
E' una fase di estrema importanza che non potete ignorare, col rischio di sentirvi sommersi da onde di emozioni incontrollabili.
Non abbiamo pratiche specifiche da proporvi, ve ne vengono proposte talmente tante che ci sembra inutile... Trovate ciò che più vi corrisponde, senza irrigidirvi...
Ecco Fratelli e sorelle ciò di cui volevamo parlarvi, affinchè le onde destabilizzandi che circondano il vostro pianeta in questo momento, siano per voi un trampolino e non un fattore di morte interiore.
Morirete in ogni caso a ciò che non è più voi, al fine di rinascere alla vostra essenza.
E' là che vi aspettiamo.
Vi amiamo e vi salutiamo.
I Solari

 

tratto da http://sois.fr/messages_de_anne_givaudan/

Vota:
storia di un grillotalpa
Una volta si diceva: fuori dalla Chiesa nessuna sa...

Related Posts

Commenti

 
Ancora nessun commento

Accedi