La prima qualità dell'anima è la sua speciale ed unica rappresentazione del Sé

Possiamo ammirare coi nostri sensi, la particolare natura del creato, che pur essendo fatto dalle medesime sostanze d'energia, è un paesaggio di similitudini tutte diverse fra loro.
L'anima quale corpo astrale, emozionale e creativo del corpo fisico, è la matrice da cui il Sé, trae la diversità, s'intende diversità come unicità d'essere, come particolare creatura. Tale aspetto non è visibile soltanto attraverso le differenze psico-fisiche dell'uomo, ma anche in quelle del sentire, che sono proprie dell'anima, attraverso le quali la mente si percepisce un individuo.
Possiamo comprendere la realtà che l'anima ci porge attraverso la nostra visione personale, soltanto da un punto di vista soggettivo, dato che non può essere oggettivato ciò che è dell'essere, intrinsecamente unico. La prima qualità dell'anima è dunque la sua speciale ed unica rappresentazione del Sé.

Vota:
Longevità e meditazione
Caratteristiche del Portatore di Fiammifero

Related Posts

Commenti

 
Ancora nessun commento

Accedi