L'incontro di Paolo con Castaneda

L'INCONTRO CON CARLOS CASTANEDA

Nel 1992 andai in Messico, precisamente a Città del Messico, dove avevo un "aggancio" con dei Danzatori Sacri che, mi si diceva, avrebbero potuto farmi incontrare Carlos Castaneda. Ci andai con altre tre persone. Ma all'indirizzo dei "Danzatori Sacri"...non vi abitava nessuno!
Gironzolammo per la città apprezzandone la vivacità, le piazze ed i Mariaci.
Poi decidemmo ......di partire per Los Angeles, avendo un altro "contato". Ma anch'esso si rivelò fasullo. In ogni caso sparsi la voce che lo stavo cercando.


Prima di partire per Los Angeles, andammo a visitare le Piramidi del Sole e della Luna. Quando il metrò si fermò al capolinea, i miei tre amici erano di poco davanti a me. E mentre cercavo di raggiungerli notai un signore, vestito con Jeans e giacca uguali. Ebbi la "sensazione" che fosse Castaneda. L'uomo proseguiva diritto con lo sguardo verso il fondo, ma quando fu ad un metro da me mi guardò e sorrise. Chiamai subito i miei amici, ma non mi sentirono, mi voltai per fermare quell'uomo ma era ormai sparito. Probabilmente uscito dal seminterrato del metrò.


A Los Angeles conoscemmo diversi personaggi, chi diceva una cosa su Castaneda chi un'altra, ma nessuno si impegnò seriamente a farmelo conoscere. Un mattino accompagnammo un'amica all'aeroporto perché voleva andare a vedere San Fracisco. Poi gli altri due, dopo avere accompagnato me alla pensione dove abitavamo se ne andarono a cercare spartiti musicali e dischi, poiché tutti e due musicisti. Mentre ero in casa da solo mi chiamò al telefono interno la padrona della pensione dicendomi che una persona voleva parlare con me. Pensai ad uno dei due amici, avevo lasciato loro l'automobile noleggiata e pensai avessero bisogno di qualcosa. Invece no, la voce disse semplicemente:"Sono Carlos Castaneda, sono al bar d'angolo della Cahuenga, se vieni entro dieci minuti possiamo parlare un po'". Ce ne misi cinque! Castaneda era seduto fuori dal bar. Lo riconobbi perché era proprio la persona che avevo visto alla stazione del metrò a Città del Messico. Mi sorrise e mi disse che aveva "aspettato" che fossi solo per parlare liberamente senza avere testimoni del nostro incontro.
Parlammo per due ore. Gli argomenti furono vari, ma tutti impostati sul modo di avvicinare l'essere umano allo Spirito. Notammo le differenze tra le due tradizioni, quella Tolteci e quella Essena, e le similitudini. Mi incoraggiò a proseguire il mio lavoro e mi diede qualche indicazione da apportare alla Scuola. Cosa che feci un paio di anni dopo.


Rividi Castaneda durante un seminario di Tensegrity, ci salutammo ma non avemmo modo di parlare poiché lui era venuto esclusivamente per tenere una conferenza. In realtà ne tenne quattro, ma tutte sul suo rapporto con Don Juan.
Mi riprometto di parlare di quanto ci dicemmo in un prossimo articolo.
Per ora, abbiate pazienza...


Un saluto
Paolo Oddenino Paris

Articolo scritto da Paolo Oddenino Paris per il gruppo di facebook: Istituo di Crescia Personale. 

Vota:
Avere un Maestro
Comunicazione con uno Spirito Guida Pleiadiano

Related Posts

Commenti

 
Ancora nessun commento

Accedi