La Forza per il CAMBIAMENTO nasce e cresce guardando a “Viso e Cuore aperto” le nostre debolezze.

L' Etica nell' Ecologia e nella Vita Sociale

Il futuro, il progresso, non può prescindere dall'Ecologia !!

La società ha veramente un gran bisogno di avvicinare la cultura umanistico-morale, la cultura spirituale, alla scienza e a tutte le scelte che la nostra società fa in nome del progresso.

 

La situazione del nostro pianeta terra, come ecosistema globale, è oggigiorno alquanto allarmante per l'esistenza stessa dell'uomo.

Un governo che punta all'evoluzione non può che farsi portavoce delle esigenze di disinquinamento ambientale, corporeo, sociale, politico, morale.

La politica sociale e sanitaria di progresso sarà quella che riuscirà ad avere un occhio più attento al mercato per quanto concerne le sostanze nocive, per la vera prevenzione, per la vera salvaguardia della salute pubblica.

Il cambiamento dovrà essere graduale ma di fondo, atto a riconvertire l'economia indirizzandola al bene individuale e collettivo attuale e futuro, incrementando e sponsorizzando politicamente le imprese bioecologiche, la ricerca scientifica bioecologica, e poi DISINQUINARE, DISINQUINARE, DISINQUINARE!!!

Disinquinare il nostro habitat, disinquinare il nostro corpo, disinquinare il nostro cuore e la nostra mente dalla parte velenosa del nostro egoismo. Educare, non mal-educare se vogliamo offrire un futuro a noi e ai nostri pur amati figli.

Con i mass media, nelle scuole, con tutti i mezzi a disposizione educare alla vita, alla bontà, alla tolleranza, alla salute naturale; boicottando la violenza, l'aggressività, la perversione, la morte, propinataci dalle emittenti TV, a cui diamo in pasto giornalmente adulti e piccini.

Un richiamo ad affrontare di pari passo, con identico spirito innovativo, il disgrego ambientale e il degrado fisico e morale.

È ormai ora di scoprire i vantaggi personali e collettivi di una nuova cultura. Per la vera evoluzione del genere umano, basterà che vi sia la volontà a stimolare l' Ecoconformità.

Agricoltura, medicina, tecnologia, industria, ...tutto al naturale.

Dalla politica di degrado, alla politica responsabile.

Dalla tecnologia ecocida alla tecnologia innovativa e bioconforme.

Dal petrolio e dal nucleare al sole, al vento, al biogas.

Dalla medicina che combatte, alla medicina che previene, difende ed educa.

E se anche sarà impossibile costruire un mondo ideale, potremmo comunque muoverci verso il miglioramento, per lasciare ai posteri un'equa eredità.

Da quanto fin qui affermato scaturisce per la società odierna la necessità di un "nuovo", approccio alla conoscenza.

Da una identificazione meramente egocentrica, di potere irresponsabile del più forte sul più debole, del più scaltro sul più ingenuo, occorre passare alla considerazione dell'individuo e di ogni altra manifestazione del creato quale parte integrante della collettività in ogni suo aspetto: scientifico, naturalistico, sociale, morale, spirituale.

Ogni individuo parte integrante della unitotalità cosmica, parimenti equidistante dal centro della stessa.

giuseppeImbriani

Vota:
GenerAZIONE Clima
La Mortale Commedia - Jader

Related Posts

Commenti

 
Ancora nessun commento

Accedi