Il Linguaggio nella Quarta Via

(testo di Ouspensky, presentato da Claudio Buffa) Una delle ragioni della divergenza nella nostra vita fra la linea del sapere e la linea dell'essere, in altri termini, la mancanza di com­prensione che è in parte causa e in parte effetto di questa divergenza, si trova nel linguaggio parlato dalla gente. Questo linguaggio è pieno di concetti falsi, di classificazioni false, di associazioni false. Soprattutto: le caratteristiche essenziali del pen...
Vota:
Continua a leggere
1292 Hits
0 Commenti

Gurdjieff: Consigli a Sua Figlia

Lettera del grande Georges Ivanovič Gurdjieff, alla sua amata figlia. Facciamone tesoro anche noi. Fissa la tua attenzione su te stessa.Sii cosciente in ogni istante di ciò che pensi, senti, desideri e fai.Finisci sempre quello che hai iniziato.Fai quello che stai facendo nel migliore dei modi possibili.Non t'incatenare a niente che alla lunga ti distrugga.Sviluppa la tua generosità senza testimoni.Tratta ogni persona come se fosse un p...
Vota:
Continua a leggere
6402 Hits
0 Commenti

Georgi Ivanovic Gurdjieff

di Walter Catalano Nell'agosto 1944 un vecchio signore dall'aspetto vagamente orientale uscì dal suo appartamento al numero 6 di Rue des Colonels-Renard ed attraversò le vie concitate di una Parigi in cui gli occupanti tedeschi si preparavano a fare i bagagli. Era diretto alla camera d'ospedale dove un giovane di poco più di trenta anni stava morendo per le conseguenze della infezione ad una ferita procuratagli da un bombardamento americano. Il...
Vota:
Continua a leggere
2066 Hits
0 Commenti

Gurdjieff è morto

di Salvatore Brizzi Nel corso dell'intervista, rilasciata per la libreria Esoterica di Milano, a un certo punto affermo che Gurdjieff è morto (nel 1949) e che il suo metodo, portato avanti all'interno di talune Scuole odierne, è anch'esso defunto. Amo Gurdjieff e il suo insegnamento, l'ho sempre considerato un alchimista di massimo rispetto e sono convinto che da pag. 200 a pag. 215 di Frammenti di un insegnamento sconosciuto siano contenut...
Vota:
Continua a leggere
3337 Hits
0 Commenti

Accedi