Jiddu Krishnamurti: Ricchezza materiale

I ricchi hanno una peculiare atmosfera loro propria. Per raffinati, discreti, antichi ed evoluti che siano, i ricchi hanno un'alterezza impenetrabile e sicura dì sé, quella inviolabile certezza e durezza che sono difficili a infrangersi. Non sono i possessori della ricchezza, ma è la ricchezza che li possiede, e questo è ancor peggio della morte. La loro presunzione è filantropia; credono d'essere i fiduciari della loro ricchezza; hanno isti...
Vota:
Continua a leggere
2231 Hits
0 Commenti

Il valore del denaro

"Tu sei solo un uomo comune che non ha diritto di pretendere particolari ricchezze e se desideri del denaro vuol dire che sei avido, materialista e poco attento ai 'veri' valori." Questa è l'idea di fondo, spesso inconscia, con la quale viene nutrito l'uomo medio, già a partire dall'età in cui viene costretto a frequentare gli allevamenti – di carne da macello – che noi chiamiamo istituti scolastici. Gli istituti scolastici servono a sfornare u...
Vota:
Recente commento in questo post
laura bartorelli
Salvatò NON sarà per la prossima volta. E' meglio che continui a fare ciò che stai già facendo: è più efficace per il Cambiamento ... Read More
Venerdì, 22 Febbraio 2013 2:02 PM
Continua a leggere
2147 Hits
1 Commento

Il Capro Espiatorio dell'Evasione Fiscale

"Se uno non paga il pizzo è un eroe, ma se non paga le tasse è il capro espiatorio per giustificare lo stato di polizia fiscale. Ma se l'economia sommersa è direttamente proporzionale all'incompetenza, la corruzione e il peso fiscale e regolativo del settore pubblico, la malattia da cui dobbiamo guarire è la politica, il resto è una conseguenza. L'illegalità è l'effetto e non la causa, e spesso migliora i risultati delle leggi ingiuste: il lavoro...
Vota:
Continua a leggere
2396 Hits
0 Commenti

Un ricco nel regno dei cieli

Si demonizzano la ricchezza ed i ricchi. E' vero: "E' più facile che una gomena entri in una cruna di un ago che un ricco nel regno dei cieli". Tuttavia anche fra i poveri talora albergano la malizia e l'invidia. [1] Il denaro di per sé non è esecrando, purché sia risultato del proprio ingegno e del proprio lavoro, purché non provenga dall'usura e dalla frode. Il problema si pone quando si è sopraffatti dalla cupidigia, dalla sfrenatezza, dalla ...
Taggati su:
Vota:
Continua a leggere
1117 Hits
0 Commenti

Come io vedo il mondo - Albert Einstein

Il Significato della vitaQual'è il senso della nostra esistenza, qual'è il significato dell'esistenza di tutti gli esseri viventi in generale? Il saper rispondere a una siffatta domanda significa avere sentimenti religiosi. Voi direte: ma ha dunque un senso porre questa domanda. Io vi rispondo: chiunque crede che la sua propria vita e quella dei suoi simili sia priva di significato e non soltanto infelice, è appena capace di vivere.Religiosità co...
Vota:

Copyright

© Albert Einstein

Continua a leggere
2242 Hits
0 Commenti

Wasilij Kandinskij.

E' sorte dei grandi artisti di non essere capiti dal loro tempo, di esprimere cio' che appartiene al futuro, essi sono estranei in casa propria, c'e' nella loro opera un elemento di profezia, un precorrere i tempi, un guardare al futuro...per cui e' giocoforza che essi siano incompresi da gran parte dei contemporanei, quando non addirittura osteggiati e combattuti. Perche' l'umanita' e' una piramide dove la massa si accalca ai piani bassi e, via ...
Vota:

Copyright

© Masada Admin

Continua a leggere
2983 Hits
0 Commenti

Accedi