Televisione no grazie

La televisione funge poco o niente da veicolo di verità, conoscenza, comunità, si è rattrappita in vuota immagine, forma estetica, potere di pochi, logica di disinformazione, incantesimo di massa. Tutto quanto in televisione sa di falsità, osceno, volgarità, bugie, pettegolezzo. E' la televisione delle facce che sempre ritornano, della politica spettacolarizzata che non dice più nulla, del tele-giornalismo impiegatizio, del naufragio delle certez...
Vota:
Continua a leggere
1214 Hits
0 Commenti

Manipolazione nei TG Italiani

articolo del 18 giugno 2010 di A. Randazzo I giornalisti dei nostri telegiornali sono diventati presentatori e pubblicitari. Altre competenze, ben diverse dall'informazione obiettiva e "sul campo". I servizi giornalistici sembrano creati ad arte per mostrare alcune cose e nasconderne altre. In un paese in cui sempre meno gente legge i giornali, l'informazione televisiva rappresenta per la maggior parte della popolazione l'unica fonte di i...
Vota:
Continua a leggere
1953 Hits
0 Commenti

Tv, Media e Cadaveri di Plastica

Da Videodrome di Cronenberg alle sculture umane del Dr. Mortedi Alberto Bullado «Lo schermo televisivo, ormai, è il vero unico occhio dell'uomo. Ne consegue che lo schermo televisivo fa ormai parte della struttura fisica del cervello umano. Ne consegue che quello che appare sul nostro schermo televisivo emerge come una cruda esperienza per noi che guardiamo. Ne consegue che la televisione è la realtà e che la realtà è meno della televisione» ...
Vota:
Continua a leggere
3281 Hits
0 Commenti

Riflessioni di due Pubblicitari

Le aziende hanno imparato a dettare le regole uccidendo la fantasia: io pago, io ho ragione. Oltre ad essere un lavoro che è stato distrutto negli anni, ti regala spesso un senso di colpa se pensi che ti sei impegnato a riempire la testa della gente di cazzate, a convincere le persone di cose non vere, a creare nelle loro vite dei falsi bisogni. Appena abbiamo iniziato a lavorare insieme siamo finiti a fare un weekend di lavoro. Eravamo andati...
Vota:
Continua a leggere
1878 Hits
0 Commenti

"Specchi" di Eduardo Galeano

La tassa globale L'amore che passa, la vita che pesa, la morte che calpesta. Ci sono dolori inevitabili, così è, se vi pare, non c'è niente da fare. Ma le autorità planetarie aggiungono dolore al dolore, e per giunta ci fanno pagare il favore. Ogni giorno paghiamo in denaro contante e sonante la tassa sul valore aggiunto. Ogni giorno paghiamo in disgrazia contante e sonante la tassa sul dolore aggiunto. Il dolore aggiunto si traveste da fat...
Vota:
Continua a leggere
2053 Hits
0 Commenti

Accedi