Sono note cinque onde cerebrali: Beta, Alfa, Theta, Delta e Gamma. Il nostro cervello le produce e queste cambiano continuamente, in relazione a ciò che facciamo, ma c’è né sempre una che domina sulle altre.

Beta

Le onde Beta sono quelle che abbiamo quando siamo svegli, attivi e all’erta, quando ragioniamo, parliamo e comunichiamo. La frequenza Beta oscilla tra i  14 e i 30 cicli al secondo.

Alfa

Le onde Alfa sono le frequenze cerebrali di quando stiamo per addormentarci, quando siamo lucidi ma rilassati; le Alfa sono le onde del profondo rilassamento, governano i sogni a occhi aperti e la visualizzazione a occhi chiusi, la mente è distaccata ma rilassata. Queste onde cerebrali fanno da ponte tra la mente subconscia e il conscio. Quando siamo in Alfa i due emisferi cerebrali, quello sinistro collegato ai processi logico razionali e alla verbalizzazione, e quello destro, collegato con la mente analogica, la comprensione istintiva e la sensazione fisica del proprio corpo, si equilibrano aumentando l’intuizione e la creatività. Questa frequenza ad esempio, è utilizzata nella pratica del Reiki, elimina lo stress e lenisce il dolore, portando sollievo e serenità. Le onde Alfa hanno una frequenza di 7-14 cicli al secondo.

Theta

E’ la frequenza che abbiamo quando sogniamo, è usata nell’ipnosi e si raggiunge in un profondo stato di meditazione. Il bambino dai due ai sei anni è spesso in frequenza Theta, la sua coscienza è tranquilla e apprende moltissimo dall’esterno, il suo senso critico è minimo, mescola realtà e immaginazione. Le onde Theta come quelle Alfa collegano il conscio all’inconscio; portano ispirazione, creatività, un senso di pace profonda, trattengono e governano le memorie, le convinzioni e i comportamenti; portano ispirazione, guarigione e connessione spirituale. L’aumento delle frequenze theta nella regione prefrontale del cervello è stato riscontrato, in un esperimento fatto con ammalati di depressione, sottoposti a trattamento con placebo, si è riscontrata una diminuzione dei sintomi. La zona prefrontale del cervello si collega anche alle aspettative di guarigione. Il corpo ha una naturale capacità di auto guarigione, le nostre ferite fisiche si rimarginano, ciò avviene anche per le ferite interiori, quelle dell’anima; anche in questo caso possiamo attivare la nostra capacità di auto guarigione. Le frequenze Theta vanno da 4 a circa 7cicli al secondo.

Delta

Le onde delta sono quelle del sonno profondo, il bambino nei primi due anni di vita è prevalentemente in Delta. Le frequenze Delta vanno da 0,5 a 4 cicli al secondo. I programmi ricevuti nei primi sei anni di vita (frequenze Delta –Theta), modellano la nostra vita.

Gamma

Le onde Gamma si riscontrano quando processiamo un’informazione e nell’apprendimento; sono coinvolte nell’attività mentale superiore, sembra che portino alla coscienza lo stimolo sensoriale degli oggetti e hanno una frequenza che oscilla tra i 30 e i 90 cicli al secondo.

Le onde Alfa, Theta e Theta –Gamma producono:

Riduzione dello stress e dell’ansia

Profondo rilassamento fisico unito a lucidità mentale

Potenziamento delle attività verbali

Sincronizzazione dei due emisferi cerebrali

Capacità di visualizzazione

Pensiero creativo e immaginativo

Riduzione del dolore

Rilascio di endorfine

Il nostro cervello può oscillare da 0,1 a oltre 200 a cicli al secondo, E’ difficile trovare la strumentazione che misuri accuratamente le onde gamma. Recenti sperimentazioni  hanno rilevato frequenze cerebrali estremamente elevate sopra le Gamma, fino a 100 cicli al secondo (Hz), che sono state denominate Onde Iper Gamma e onde persino più elevate, a 200 cicli al secondo, denominate Lambda. Sono state rilevate anche onde estremamente basse, più basse delle onde Delta a meno di 0,5 cicli al secondo, che sono state denominate Epsilon.

Onde cerebrali e Stati di Coscienza

1) Onde Alfa (mente subcosciente)
2 ) Onde Beta ( mente cosciente )
3) Onde Delta (centro di Potere psichico)
4 ) Onde Theta ( potere psichico )
5 ) Onde Gamma ( Potere psichico profondo )

1. Le onde alfa
Le Onda Alfa provengono dal subcosciente a hanno una frequenza che va da 8 a 13 cicli al secondo. Esse possiedono un voltaggio di 50 microvolts. Nascono principalmente nelle parti superiori del cervello, cioè regione della memoria (il subcosciente è basato sulla memoria).
Esse si producono nel cervello durante un sonno leggero o durante uno stato di narcosi, o quando gli occhi sono chiusi.
Nascono cioè in uno stato mentale nel quale il subcosciente assume il controllo sul cervello.
Le Onde Alfa sono annullate quanto l'individuo riceve stimoli visivi o dopo sforzi mentali o in altri stati nei quali la mente cosciente è impiegata attivamente.
Esse spariscono dunque quando gli occhi sono aperti.
Ciononostante, se il campo visuale è uniforme, o se portate degli occhiali che si appannano e nascondono ciò che osservate di significativo, le onde Alfa non sono annullate.
Ma se fate il minimo tentativo per distinguere un dettaglio qualsiasi nel campo visivo, e quindi usate attivamente la mente cosciente, le onde Alfa si dileguano.
Le onde Alfa spariscono durante il sonno e sono sostituite da strepiti intermittenti di basso voltaggio e di alta frequenza chiamati «fissi di sonno».
E ciò perché, durante il sonno non è realmente il subcosciente che assicura il controllo ma l'inconscio.
2. Le onde beta
Le onde Beta nascono nella mente cosciente. Esse hanno una frequenza da 15 a 60 cicli al secondo. Il voltaggio è più basso di quello delle onde Alfa e va da 5 a 10 microvolts. Esse nascono principalmente nei centri dei sensi e dei muscoli del cervello che la mente cosciente governa. Hanno una frequenza da 20 a 25 cicli al secondo. Non sono inibite dall'apertura o dalla chiusura degli occhi perché voi siete coscienti quando sono presenti.
3. Le onde delta
Le onde Delta nascono nel centro del Potere psichico. Hanno una frequenza da 1 a 15 cicli al secondo. Pertanto il loro voltaggio è molto elevato, da 20 a 200 microvolts e quindi le onde cerebrali del potere psichico sono molto potenti.
Esse hanno origine nella Zona del Silenzio del cervello che emette onde al ritmo che va da 3 a 8 al secondo.
Le onde Delta sono quindi indiscutibilmente le onde del Centro di potere psichico.
Raramente posson esser registrate sull'adulto medio quando è sveglio, ma appaiono normalmente quando dorme.
Ciò avviene perché è durante il sonno che l'adulto utilizza abitualmente una porzione considerevole dei suoi poteri psichici o esperienze.
Quando le onde Delta vengono registrate da un adulto sveglio, vuol dire che soffre d'una depressione mentale, di una depressione di coscienza provocata da tossici, da un tumore al cervello o da epilessia.
Un simile stato significa realmente che la sua mente non si controlla completamente, e che è sotto il controllo di qualche altro influsso mentale misterioso dal potenziale elettrico stupefacente.
Le onde Delta non sono inibite dagli occhi chiusi o aperti e ciò indica che il centro di potere psichico può funzionare sia da svegli che da addormentati.
Poiché le onde Alfa si producono solamente durante la sonnolenza, se le onde Delta le soppiantano in quello stato, ciò significa che il Centro del potere psichico ha il controllo della situazione e che il subcosciente è «nel sonno».

4. Le onde theta
Le onde Theta sono comunemente nella regione delle tempie.
Esse hanno una frequenza che va da 4 a 17 cicli al secondo. Poiché la regione delle tempie fa parte del Centro del Potere psichico, le onde Delta e Theta sono onde del potere psichico.
5. Le onde gamma
Le onde Gamma sono quelle dei profondi poteri psichici, come quelle del medium in «trance». Esse hanno una frequenza di 14 cicli al secondo.

La quantità di elettricità che è possibile essere registrata nel cervello varia con la intensità dello stato di coscienza.

In uno stato di leggero sonno appaiono le onde Delta.
Le onde Alfa permangono, ma vengono sovrapposte dalle frequenze più lente delle onde Delta.
Nel sonno profondo le onde Alfa spariscono completamente e vengono sostituite dalle Delta (specialmente durante l'ipnosi). 
Il centro del potere psichico ha allora il completo controllo del cervello.
In qualche occasione la frequenza Delta è pure sostituita da una frequenza più rapida, le onde Gamma.

RIASSUMENDO:
1. Le onde Alfa sono l'elettricità nervosa del subcosciente, cioè l'elettricità nervosa della personalità subconscia. 2. Le onde Beta sono l'elettricità nervosa della mente cosciente, cioè delle regioni dei sensi e dei muscoli del cer- vello. Esse sono anche l'elettricità nervosa della personalità conscia.3. Le onde Delta così come le Theta sono l'elettricità nervosa del Centro di potere psichico, o della vostra personalità inconscia. 4. Le onde Gamma che sono rarissime, sono l'elettricità nervosa della personalità totalmente inconscia. 
Sono le onde cerebrali del medium in «trance», e provengono dal Potere psichico.


Pubblicato da yoni in Scienza e Tecnologia il 31 Mar 2014 | Modificato: 31 Mar 2014
tipologia: articolo mostra tutti i contenuti di tipo articolo, visite: 3157, commenti: 0, preferiti: 0, lo seguono: 1
97% di 1 voti

Accedi