COM_JFBCONNECT_LOGIN_POPUP
alkemica.net
Loading

Ranjit Maharaj
D.: Quando contemplo la mia vera natura, sono nell’ "io sono". Un sentimento d'amore senza causa mi invade allora. Questo sentimento è giusto, o è ancora un'illusione? M.: È la felicità dell'essere. Sente la presenza "io sono"... È un' esperienza elevata, ma fa parte della mente. L'essere non prova né piacere né dispiacere. È senza l'io... senza l'esperienza. Se la chiamano, lei risponde, "eccomi", ma prima di dirlo, lei c'era. Il suo sentimento di esistere non era là, ma quando la chiamano, questo sentimento sorge spontaneamente. Lei sente amore, ma dopo tutto è ancora uno stato condizionato. Il non-condizionato è senza stato....È ed è sempre stato così, ma voi non lo sapete, ecco la difficoltà. Non c'è un solo luogo, dove la realtà non risieda. Poiché lei è la realtà, come può vederla? Per veder il suo viso lei ha bisogno di uno specchio. Non mi domandi se può ottenere la realtà, lei è la realtà.  -  Ranjit Maharaj

.

Citazione inserita da laura bartorelli, nni fa. 0 commenti.
Condividi | |
Commenti
Nessuno ha ancora commentato questa citazione.